cropped-logopromozione.jpgLa Società Cooperativa Sociale “Promozione” nasce nel 1997 ma ha le Proprie radici nell’Associazione Nazionale “Focolari” e nell’Associazione Regionale per la Promozione Sociale dei Minori, nata nel 1980.

Originariamente l’ Associazione ha gestito, in regime di convenzione con il Ministero della Giustizia, la Comunità Alloggio “Focolare” di Acireale che ospita ragazzi di età compresa tra i 14 e i 18 anni.

Successivamente, con la legislazione nazionale e regionale sul decentramento Amministrativo, il Focolare è stato gestito in regime di convenzione con il comune di Acireale. Da questa sperimentazione si è colta la necessità di creare altre strutture atte a ospitare minori soggetti a provvedimenti dell’area civile e amministrativa. Pertanto è nata, in regime di convenzione con il Comune di Acireale, la Comunità Alloggio “Primavera” che ospita ragazzi di età compresa tra gli 8 e i 13 anni e, successivamente, la Comunità Alloggio “Elios” in convenzione con il Comune di Giarre.

In questo contesto, nel 1996, l’Associazione ha avviato il Centro Incontro Minori “L’Aquilone” presso la frazione acese di Guardia Mangano. Tale centro nel 1999 è stato finanziato dal Ministero degli Interni con i fondi della Legge 216/91.

Oggi la Cooperativa opera nell’area dei servizi alla persona e si apre allo scenario della qualità sociale. Nascono così i settori “Ricerca”, “Arte e Cultura” e “Formazione e Progetti”. Obiettivo del settore “Formazione e Progetti” è quello di migliorare le risposte territoriali nel settore del disagio sociale attraverso una puntuale formazione degli operatori del pubblico e del privato direttamente impegnati nel rapporto con l’utenza. Una formazione che non vuole essere informazione, ma offrire reali momenti di crescita relativamente alle tematiche che gli stessi destinatari richiedono. La Cooperativa, per realizzare questo obiettivo, si avvale di uno staff di consulenti esperti nel settore della formazione e della progettazione psico-sociale impegnati in un’attenta lettura dei bisogni che il nostro territorio esprime in ordine alle problematiche giovanili. Essa organizza e gestisce iniziative formative rivolte ad operatori sociali, sanitari, scolastici e a gruppi di cittadini e studenti… 

segue >>>

Share

Nota stampa Convegno Scegli La Tua Strada – progetto intervento per la promozione di comportamenti di guida responsabile

Sabato 05 Marzo 2016, ore 9 presso la Villa Belvedere (ex Angolo di Paradiso), Acireale

Scegli la tua strada. Progetto intervento per la promozione di comportamenti di guida responsabile”

convegnpartnero per la promozione e lo sviluppo della rete delle istituzioni e dei professionisti che si occupano di sicurezza stradale, indispensabili per costruire insieme percorsi validi ed efficaci in tema di prevenzione ed intervento.

Presentazione e saluti: Nino Grasso Presidente Cooperativa Promozione. Intervengono: Roberto Barbagallo, Sindaco di Acireale; l’on. Basilio Catanoso,Parlamentare nazionale; l’on. Riccardo Nencini, Sottosegretario Trasporti e Infrastrutture; la dott.ssa Maria Elena Giampetraglia, psicologa e progettista (Coop. Promozione); il prof. Giovanni Puglisi, Magnifico Rettore Libera Università Kore di Enna; il Prof. Pasquale Catanoso, Magnifico Rettore Università Mediterranea di Reggio Calabria; Giuseppa Cassaniti Mastroieni, Presidente Nazionale Associazione Italiana Familiari e Vittime della Strada, il dott. Antonangelo Coni Presidente U.N.A.S.C.A.

Conclude: il Sen. Altero Matteoli, Presidente Commissione Trasporti del Senato. Modera: il Prof. Ing. Tullio Giuffré, docente presso l’Università Kore di Enna

Il progetto “Scegli la tua strada”, ideato dalla Cooperativa Promozione, nasce dalla partecipazione al bando sulla Sicurezza Stradale promosso e finanziato dal Ministero della Gioventù nel 2009, in collaborazione con l’Università Kore di Enna, l’Università Mediterranea di Reggio Calabria, l’U.N.A.S.C.A. (Unione Nazionale Autoscuola Studi Consulenza Automobilistica) e l’associazione CAN-AM (scuola piloti pista Santa Venera).

Il progetto si svolgerà nelle regioni Sicilia e Calabria, nelle province di Catania ed Enna e Reggio Calabria.

E’ rivolto ai giovani fino ai 35 anni di età e prevede un intervento integrato che mira al raggiungimento dei seguenti obiettivi sul sistema UOMO –VEICOLO –STRADA:

– promozione della sicurezza e della convivenza di tutti gli utenti della strada con interventi di sensibilizzazione e formazione di educazione stradale; l’individuazione di una corretta percezione delle proprie abilità e dei propri limiti, anche in riferimento all’utilizzo di sostanze psicotrope legali e illegali, soprattutto nei neopatentati.

– conoscenza dei dispositivi di sicurezza per favorirne l’uso corretto.

– analisi dei fattori di rischio presenti sui principali snodi viari ed individuazione delle soluzioni atte a ridurne significativamente la portata; promozione delle misure ed interventi in favore del contenimento della fenomenologia incidentale.

La realizzazione del progetto avverrà attraverso: corsi di guida sicura anti-sbandamento e psicologia del traffico per i neopatentati; la realizzazione di incontri informativi circa l’effetto che alcool e sostanze psicotrope, droghe e farmaci, esercitano sul comportamento di guida; l’attivazione di esperienze di gruppo e sensibilizzazione sul tema “Guida, Emozioni e Riconoscimento del rischio”; la formazione di giovani universitari o laureati con competenze nella progettazione e gestione delle infrastrutture viarie; la formazione e aggiornamento professionale di tecnici degli Enti locali con governo di reti stradali (utenti di età compresa tra i 25 e 35 anni).

Share

Scegli la Tua Strada – Progetto intervento per la promozione di comportamenti di guida responsabile

Soggetto proponente: Cooperativa Sociale a r.l. Promozione

Soggetti attuatori: Cooperativa Sociale a r.l. “Promozione” – Libera Universita’ della Sicilia centrale “KORE” di Enna – Universita’ degli studi Mediterranea di Reggio Calabria – U.N.A.S.C.A. (Unione Nazionale Autoscuole Studi Consulenza Automobilistica)

Partner-servizi: CAN-AM Scuola Piloti  

Il progetto si svolgerà nelle regioni Sicilia e Calabria: nelle province di Catania ed Enna per la Regione Sicilia; nella provincia di Reggio Calabria per la Regione Calabria. E’ rivolto ai giovani fino ai 35 anni di età. Prevede un intervento integrato che mira al raggiungimento dei seguenti obiettivi sul sistema: Uomo-Veicolo-Strada. Uomo: promuovere una cultura della sicurezza e della convivenza di tutti gli utenti della strada con interventi di sensibilizzazione e formazione di educazione stradale; supportare l’individuazione di una corretta percezione delle proprie abilità e dei propri limiti, anche in riferimento all’utilizzo di sostanze psicotrope legali e illegali, soprattutto nei neopatentati. Veicolo: accrescere la conoscenza dei dispositivi di sicurezza e favorirne l’uso corretto. Strada: analizzare i fattori di rischio presenti sui principali snodi viarii ed individuare soluzioni atte a ridurne significativamente la portata; promuovere misure ed interventi in favore del contenimento della fenomenologia incidentale.

partner

OBIETTIVI:

– Erogare Corsi di Guida Sicura Anti-sbandamento e Psicologia del Traffico per i neopatentati;

– Realizzare incontri informativi circa l’effetto che alcol e sostanze psicotrope, droghe e farmaci, esercitano sul comportamento di guida;

– Attivare esperienze di gruppo e sensibilizzare sul tema “Guida, Emozioni e Riconoscimento del rischio”;

– Formare giovani universitari o laureati con competenze nella progettazione e gestione delle infrastrutture viarie.

AZIONI:

Dopo l’avvio del progetto attraverso una campagna pubblicitaria mirata ai diversi destinatari, si porranno in essere le seguenti azioni:

  • Convegno iniziale con la presentazione del progetto e la partecipazione di Enti , Associazioni, Università, ecc che si occupano di Sicurezza Stradale.

  • Attività che sviluppino l’empowerment e la partecipazione attiva.

  • Attività di sensibilizzazione e formazione specifica: incontri informativi nelle scuole secondarie di primo e secondo grado; lezioni di psicologia viaria presso le scuole guida; corsi di Guida Sicura Anti-sbandamento; formazione/aggiornamento per gli operatori stradali;

  • Convegno finale.

  • Rilevazione pericoli fisici

METODOLOGIA:

La metodologia d’intervento prevede un approccio integrato, multidisciplinare e multi-settoriale. In particolare, la formazione sulla Psicologia dell’Età Evolutiva consentirà di riconoscere i fattori di rischio individuali di cui i destinatari del progetto ( i giovani) sono portatori; i Corsi di Guida Sicura Anti-sbandamento e Psicologia del Traffico permetteranno ai neopatentati di potenziare le abilità necessarie e di riconoscere i limiti personali per la conduzione delle automobili, anche in situazioni di pericolo; gli incontri informativi su Alcol e Sostanze Psicotrope forniranno adeguate indicazioni per mettersi alla guida solo quando si è in una condizione psicofisica adeguata, nonché le conseguenze, a breve e a lungo termine, dell’assunzione delle suddette sostanze sul comportamento di guida; le esperienze di gruppo su “Guida, Emozioni e Riconoscimento del rischio” punteranno a far riflettere i destinatari circa gli stati psico-emotivi e gli schemi comportamentali che li espongono a un comportamento di guida inadatto, con particolare attenzione all’influenza esercitata dal gruppo dei pari;. Inoltre, saranno realizzati incontri di informazione sulle leggi della fisica applicata alla circolazione stradale e sulle norme del Codice della Strada per i conducenti di veicoli a due ruote; formazione di giovani universitari o laureati nel campo della progettazione e gestione delle infrastrutture stradali; formazione e aggiornamento professionale di tecnici degli Enti locali con governo di reti stradali (utenti di età compresa tra i 25 e 35 anni).  

Acireale, 04/02/2016

Coop. soc. “Promozione”

                                                                                                                         Il presidente

                                                                                                                             Antonino Grasso

Share

Scegli La Tua Strada – per una cultura di guida responsabile

logostampaIl progetto “Scegli la tua strada” ideato dalla Cooperativa Promozione nasce dalla partecipazione al bando sulla Sicurezza Stradale promosso e finanziato dal Ministero della Gioventù nel 2009. Il progetto prevede un intervento integrato multidisciplinare e multisettoriale, che mira al raggiungimento di determinati obiettivi sul sistema Uomo – Veicolo – Strada grazie soprattutto alla presenza di partner quali: l’Università Kore di Enna, l’Università Mediterranea di Reggio
Calabria e l’U.N.A.S.C.A. (Unione Nazionale Autoscuola Studi Consulenza Automobilistica).

Tra gli enti trova collocamento l’esperienza della società sportiva CAN-AM (scuola piloti pista Santa Venera),la qualeeffettuerà i corsi di guida sicura.
Tra le attività promosse, il convegno rappresenta
un importante momento di promozione e sviluppo della rete delle istituzioni e dei professionisti che si occupano di sicurezza stradale, indispensabili per costruire insieme percorsi validi ed efficaci in tema di prevenzione ed intervento.

PROGRAMMA

Registrazione Partecipanti
9:00

Moderatore Prof. Ing. Tullio Giuffré
Professore di Strade, Ferrovie e Aeroporti presso Università Kore di Enna

Presentazione e saluti Nino Grasso
Presidente Cooperativa Promozione

Saluti Dott. Ing. Roberto Barbagallo
Sindaco Città di Acireale

Saluti On. Basilio Catanoso
Parlamentare nazionale

Intervento On. Riccardo Nencini
Viceministro Trasporti e Infrastrutture

Intervento Dott. Maria Elena Giampetraglia
Psicologo e Progettista (Coop. Promozione)

Intervento Prof. Giovanni Puglisi
Magnifico Rettore Libera Università Kore di Enna

Intervento Prof. Pasquale Catanoso
Magnifico Rettore Università Mediterranea di Reggio Calabria

Intervento Giuseppa Cassaniti Mastrojeni
Presidente Nazionale Associazione Italiana Familiari e Vittime della Strada

Intervento Dott. Antonangelo Coni
Presidente U.N.A.S.C.A.

Conclude

Presidente Commissioni Trasporti del Senato

Consegna Attestati

 

manifesto scegli la tua strada

Share